Ancora sulla realtà aumentata. Mattel sta realizzando le battaglie di soldatini del futuro!

Un’altra dimostrazione dell’utilizzo della realtà aumentata trova applicazione in un prodotto che Mattel sta sperimentando per dimostrare come si giocherà a soldatini nel futuro… Basterà una carta con alcuni simboli riconoscibili da una webcam e il gioco è fatto!
Niente più diorami, plastici e vari accessori per ricreare gli scenari di guerra che utilizzavamo da bambini. Solo simulazione digitale.
Sicuramente farà contente le mamme che non si ritroveranno le camere dei ragazzi trasformate in campi da battaglia, ma forse spegne un po’ della creatività che si poteva mettere nella preparazione del gioco (che è la cosa più bella, a mio avviso)!

Posted via web from astruso’s posterous

Sempre in tema di Realtà Aumentata

In una precedente pubblicazione avevamo parlato di realtà aumentata, cioè la possibilità di arricchire di contenuti multimediali le immagini riprese da una videocamera incorporata in uno smartphone.

Nokia rilancia presentando un video concettuale di quella che potrebbe essere in un futuro, forse non così lontano, un’interfaccia di ripresa immagini alternativa allo samrtphone cioè un paio di occhiali e cuffie senza fili che consentono alla persona di vedere proiezioni di informazioni, di varia natura, proiettate sulle immagini intorno a sè che si stanno guardando.

Affascinante e inquietante allo stesso tempo. Quanto saremo dipendenti dagli oggetti tecnologici in futuro che vorranno dispensarci in ogni momento di informazioni?