5 Mb nel 1956

E’ proprio vero che è tutto relativo…

Con un hard disk di 5 Mb delle dimensioni di un armadio come quello in immagine, probabilmente ci memorizzavano i calcoli alla NASA per sperimentare i prossimi viaggi spaziali.

Oggi con una memoria solida tipo chiave USB o scheda SD ci si fa entrare comodamente quasi 1000 volte il contenuto di quel armadio, per accogliere un film in qualità DVD…

Al di là dell’uso diverso che si fa della tecnologia, direi che la vera differenza è nel prezzo di essa!

5 Mb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*