Upgrade di WordPress…

E’ stata dura, ma alla fine ce l’ho fatta!

Ho voluto fare l’upgrade del sito alla release 2.2.3, visto che parlavano di bug sulla sicurezza nella versione precedente e così ho provato a farlo con il plugin wordpress-automatic-upgrade-v0.6 di cui avevo letto circa la semplicità nel suo utilizzo.

Non è stata cosa semplice, poichè dopo un processo di installazione che sembrava andato tutto a buon fine, mi sono ritrovato con il sito inaccessibile e un bell’errore “500 internal server error” presente per quasi tutta la giornata di ieri.

Dopo qualche consulto su un po’ di forum, ho trovato la soluzione da solo. Avevo notato che le proprietà di lettura e scrittura del file index.php erano impostate con il valore 644. E’ bastato portarle a 755, così come gli altri file presenti nella homepage e il problema è svanito in un colpo solo!

Sono molto orgoglioso di esserci arrivato da solo… e rivaluto appieno il plugin che ha svolto egregiamente il suo lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*